Si avvisa la gentile clientela che gli ordini effettuati dal 12/08 al 25/08 saranno evasi a partire dal 26/08

Viaggio a Bordeaux parte I: La cité du vin

il April 06, 2019

La prima volta che volevo andare a visitare la Cité du Vin, il fato non ha voluto, anzi, Alitalia non ha volato!

Volo cancellato un’ora prima della partenza!

E vabbè fu la giusta occasione per dirottare il week-end in Franciacorta…(ma questo è un altro viaggio).

Invece quest’estate, imbarcate in auto, (a scanso di voli cancellati dell’ultimo minuto), che vuoi che sia, tra una sosta a Siena, per vedere l’assegnazione dei cavalli del Palio dell’Assunta e una sosta a Saint Rèmy De Provence, per cenare in un posticino stellato al femminile, (pare l’unico in Francia), et voilà, il giorno dopo sei comodamente a Bordeaux.

Città bellissima, clima ideale, atmosfera brillante, città animata da gente allegra. Bellissima davvero.

Bordeaux Ago 2017 Scatto Simodepi

Tappa obbligata per tutti gli amanti del “VINO”.

Ancor di più da quando c’è la “Cité du Vin”, un museo, un tour, un luogo culturale dove perdersi a leggere, guardare filmati, sentire storie di vignaioli, scoprire il mondo del vino.

Un po’ attraverso la Francia. Però perchè no?

scatto Simodepi

C’è la storia, c’è la geografia c’è la filosofia del vino e c’è anche il vino rapportato a noi, a oggi, dalla degustazione, al servizio.

agosto 2017 scatto di Simodepi

In più, anche se hai 5 o 6 anni, qui non ti annoi affatto perchè è tutto alla portata di tutti, a prescindere dall’età.

Bordeaux Agosto 2017 Scatto Simodepi

La degustazione diventa un gioco sensoriale anche per i bambini e tutti gli adulti sono invitati a questo fantastico divertimento.

Mi sono ritrovata a ridere guardando un filmato-cartone su uno schermo a 180°, avvolgente, in un racconto di barili trasportati da continente a continente con tanto di assalto dei pirati.

Bordeaux Agosto 2017 scatto Simodepi

Un attimo dopo ti ritrovi ad ascoltare l’intervista a noti produttori, intenti a raccontare non solo dei propri vini, ma di tutto un territorio…

Ma la cosa più intrigante rimane la “sfida olfattiva” con i profumi del vino.

Citè du vin i profumi

E’ lì che ti trovi a sgomitare con il tuo vicino a cercare di indovinare il profumo di questo o di quell’altro!

 

Insomma dopo aver sentito parlare tanto di vino e di tutto ciò che lo circonda…si sale su in terazza e con vista sulla Gironda puoi scegliere finalmente il calice da gustare, che vi garantisco si apprezza “consapevolmente”.

Citè du vin Bordeaux

 

p.s. anche qui i più piccoli saranno felici degustando il succo d’uva, realizzato apposta per loro!

Bordeaux Cité du Vin Agosto 2017 scatto di Patz

LASCIA UN COMMENTO

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati


TORNA IN CIMA