Spedizione gratuita oltre 99€

L'Italia del vino: in viaggio verso il sud Summonte in Irpinia.

di Simona De Pisapia il June 24, 2021

In viaggio verso il sud dell'Italia del vino: Summonte in Irpinia

 
Mi piace molto ricordare il mio primo incontro con il Fiano di Ciro Picariello


Avevo appena iniziato l'avventura con il mio sito Si-wine, ero nella fase di selezione dei vini da inserire in catalogo, e giravo tra ristoranti e manifestazioni provando di tutto.


Una sera mentre ero a Napoli da Enzo Coccia a mangiare una pizza, trovai una bottiglia di Fiano di Ciro Picariello, annata 2008. Indimenticabile!


Durante tutta la serata, mentre bevevo questo bianco, pensavo "che vino buonissimo".


Lo sapete? Il giorno dopo ero già in azienda da Ciro e Rita, sua adorabile moglie, a complimentarmi e ad approfondire la mia conoscenza. La loro accoglienza e simpatia hanno fatto il resto.


Sette ettari di vigna tra Summonte e Montefredane, essenzialmente Fiano, nessuna traccia di legno, neanche nel rosso da uve aglianico Zì Filicella


Ciro Picariello in pochi anni è diventato un punto di riferimento in Irpinia. Ha avuto un successo meritatissimo e di anno in anno ci regala ottime interpretazioni del Fiano di Avellino, sempre conservando quella voglia di raccontare la propria esperienza con grande piacere e spontaneità.

Da quel giorno è trascorso qualche anno ed oggi ci sono anche i due figli Bruno ed Emma (a cui è dedicato un vino: Falanghina BruEmm) a collaborare e contribuire alla crescita dell'azienda.

Brindo a loro con un calice del Brut Contadino da uve fiano simpaticamente chiamato l'Educato perchè "non sboccato".

Prosit 🥂