Spedizione gratuita oltre 99€

10 vini estivi: i consigli di Si wine

di Simona De Pisapia il July 27, 2020

Siamo quasi alla fine di luglio e in pieno periodo estivo; quale migliore momento per godere di un buon vino? Hai già pensato a quale vino degustare durante i momenti di convivialità con tutti i tuoi cari?

Ci avrai pensato di sicuro!

Non ancora? In tal caso vorrei aiutarti con qualche suggerimento, che possa soddisfare i tuoi desideri.

I vini che ti propongo sono anche quelli che presento a chi viene a trovarmi in enoteca in questo periodo. Le proposte riguardano i miei ultimi assaggi, rimanendo fedele alla valorizazzione di vitigni e produttori delle amate regioni del sud Italia.

 Iniziamo:

 Roccamonfina IGP Falanghina "Maresa" 2018 - Masseria Starnali

      Da sole uve falanghina coltivate a 400 metri s.l.m. alle pendici del vulcano spento di Roccamonfina. Ci sono stata circa un mese fa, per respirare l'aria pacifica di quelle zone, molto belle. Nonostante le premesse, abbiamo un vino di un bel giallo limpido che profuma, allo stesso tempo, di mare e fiori di camomilla.

       

      Fiano "Nadar" 2018 - Casa Brecceto

      Fiano "Nadar" 2018 - Casa Brecceto


      • L’idea nasce insieme all’ondata dei “Vin de garage” francesi e fino al 2017 hanno prodotto solo due vini: il Pitatza e lo Scazzuso.

      Nel 2018, alla diciottesima vendemmia, Arajani entra nella maggiore età e prende il nome di “Casa Brecceto”. Gli amici diventano sette e il progetto cresce!  Ai vini  strutturati della tradizione vinicola irpina si affiancano quelli più sfaccettati e “sperimentali” degli ultimi anni. Da ora in poi la storia di Casa Brecceto è tutta da scrivere e noi abbiamo una nuova cantina da seguire!

      Fiano Colli di Salerno IGT "2Mila18" 2018 - Mila Vuolo

       Fiano colli di salerno igt-2mila18 2018 mila vuolo

         

        • Ecco il bianco di Mila Vuolo, da Fiano al 100%. Siamo a Salerno sulle colline della frazione Rufoli, in località "Passione". E qui la passione si sente: annata 2018 un vino versatile, da apprezzare fin dall'aperitivo e mentre cucini, inevitabilmente finisce. Per dopo? Magari averne conservata qualche bottiglia delle precedenti annate. Memore di ciò io, conserverò qualche bottiglia dell'annata 2018!

           

          Colli di Salerno IGT “Montevetrano” 2017 - Montevetrano di Silvia Imparato

          Montevetrano di Silvia Imparato

          • Voglio rompere la lista di bianchi con un vino, che secondo me è giusto in ogni stagione, anche perchè, per i più fortunati, è già il momento di quel "tartufo estivo".🍷 Montevetrano annata 2017. Silvia Imparato nel suo vino infonde energia ed emozione.  Il risultato? Un rosso senza pari.

           

          Etna Rosato D.O.C. 2018 "Girolamo Russo" - Az.Agricola Giuseppe Russo

          Rosato Girolamo Russo

           

          • Etna, zona bellissima in crescita perenne. Non poteva mancare in questa breve lista un rosato, da nerello mascalese, che conquista già per il suo colore cipria, Etna Rosato D.O.C. 2018 "Girolamo Russo" - Az.Agricola Giuseppe Russo, un vino fresco e sapido proveniente da un territorio unico ❤️

          Spumante Dosaggio Zero "La Matta" 2019 - Casebianche

           Spumante dosaggio zero La Matta Casebianche

           

          • Un vino "da sete". Oggi si usa molto questa terminologia, per indicare un vino da bere per dissetarsi, eppure ci avevano già pensato Betty e Pasquale di Casebianche. Il progetto della rifermentazione in bottiglia di un vino da uve fiano era nato ben 10 anni fa: Spumante Dosaggio Zero "La Matta" 2019 - Casebianche.

          Fiano Paestum IGT "Kratos" 2019 - Luigi Maffini

          Kratos Luigi Maffini

          • Una meta molto gettonata quest'estate, il Cilento imperdibile per le sue spiagge, storia ed eno-gastronomia. Luigi Maffini è stato uno dei primi attenti viticultori, a valorizzare questo territorio. Il Kratos è uno di quei vini che si fa apprezzare per la sua qualità, indiscutibile.

          

          Greco di Tufo IGT 2018 - Pietracupa

          Greco Pietracupa

          • "In un periodo di incertezze, abbiamo un bisogno maggiore di certezze", diamo dunque spazio ad un altro bianco che conquista il cuore: il Greco di Pietracupa 2018, già premiatissimo sia dalla critica che dal pubblico!

          Spumante "Brut Contadino" - Ciro Picariello

          Brut Contadino Spumante Ciro Picariello

          • Pur rimanendo in Irpinia e riproponendo un vino da uve fiano, ti presento una versione spumante metodo classico: Brut Contadino di Ciro Picariello. Questo spumante ci mostra che è possibile essere genuini ed eleganti al tempo stesso. Purtroppo le bottiglie sono sempre pochissime.

           

          Isola dei Nuraghi IGT "Lajcheddu" 2015 - Cantina Tondini

          Moscato Lajcheddu cantina Tondini

          E per concludere?

          • Un vino dolce e piacevole ricco di note aromatiche dalla Sardegna: Isola dei Nuraghi IGT "Lajcheddu" 2015 - Cantina Tondini