"Cantine dell'Angelo"

 

 grappoli greco di tufo le miniere

 

In viaggio verso il sud dell'Italia del vino

In viaggio verso il Sud Italia del vino arriviamo in Irpinia. Completamente circondata da vigneti, la provincia di Avellino ci regala grandi denominazioni come "Greco di Tufo", "Taurasi" e "Fiano di Avellino". Sicuramente il vitigno più antico dell’Avellinese è il Greco di Tufo. (il grappolo in foto).


Rientrano nella zona di produzione del Greco di Tufo, i seguenti comuni: Tufo, Altavilla Irpina, Chianche, Montefusco, Prata di Principato Ultra, Petruro Irpino, Santa Paolina e Torrioni.

 il vigneto le miniere angelo muto

Angelo Muto

 

Angelo Muto e la sua famiglia hanno dato una svolta, iniziando a vinificare in proprio le uve dei vigneti in Tufo nel 2006, contribuendo ad una sorta di rinascita di tutto il territorio. Infatti di recente si è data nuova luce al comprensorio di Tufo, grazie alla valorizzazione e alla cura dei vigneti che sorgono proprio dove, pochi anni fa si estraeva lo zolfo, operando una sorte di riconversione “naturale”.

Non a caso le note minerali spiccano nei vini provenienti dai piccoli appezzamenti di Tufo, localizzati in particolare sul versante delle miniere dove sorge la vigna Torrefavale Cantine dell’ Angelo e la vigna “le miniere”.

 
Caratteristiche di questi vini?
“colore giallo intenso, naso fresco, erbaceo, minerale. In bocca lascia una ricchezza di torrefavale_greco_le_minieresensazioni, grande finezza e retrogusto di agrumi”.

Buona degustazione

 

Simona de Pisapia

Cantine dell'Angelo

3 oggetto(i)